Eventi Lago di Garda
 
Notizie storiche
Il Lago di Garda, a poca distanza, offre cultura, panorami magnifici e tantissime possibilità di sport e divertimento.
 
Da vedere il famoso Vittoriale di Gabriele D’Annunzio a Gardone Riviera e l’affascinante penisola di Sirmione, decantata da Catullo e sede di un bellissimo Castello Scaligero.
Molto caratteristico anche Borghetto sul Mincio, piccolo e affascinante borgo sul fiume Mincio, dove potrete assaggiare i rinomati tortellini o passeggiare immersi nel verde dei salici.
Altra interessante meta il Parco Giardino Sigurtà, stupenda area verde ricca di piante secolari, visitabile a piedi, in bicicletta oppure con un trenino prenotabile all’interno del Parco.
 
Il Lago di Garda, o Benàco, è il maggiore lago italiano, con una superficie di circa 370 km². Appartiene a tre regioni: Lombardia (con la provincia di Brescia), Veneto (provincia di Verona) e Trentino-Alto Adige (provincia di Trento). Tra le principali mete turistiche italiane, il Lago di Garda offre incredibili paesaggi, svariate possibilità di divertimento e sport di ogni tipo.
 
Il Vittoriale degli Italiani, a Gardone Riviera, fu l’ultima dimora del poeta Gabriele D’Annunzio che, alla sua morte, la donò al popolo italiano. I lavori di trasformazione dell’abitazione iniziarono nel 1921; nel 1925 il Vittoriale fu dichiarato monumento nazionale.
Il Vittoriale sorge su un terreno di nove ettari, in cui si trovano edifici, piazze, viali e fontane, fra cui la casa del Poeta (la Prioria), il Museo della Guerra, il Mausoleo, il MAS utilizzato per la Beffa di Buccari, la nave Puglia, un auditorium che custodisce l’aeroplano con il quale Gabriele D’Annunzio effettuò il famoso volo su Vienna e un meraviglioso teatro all’aperto che ospita fino a 1500 persone, e nel quale ogni estate si svolgono numerosi spettacoli di teatro e danza.
La Fondazione del Vittoriale degli Italiani è aperta al pubblico e visitabile tutti i giorni dell’anno (escluso 24 e 25 dicembre e 1 gennaio).
 
Sirmione è una delle località più frequentate dal turismo culturale, per il meraviglioso Castello Scaligero (1277-1278), per le famose Grotte decantate dal poeta latino Catullo e per i famosi due stabilimenti termali.
L’affascinante paese di Sirmione sorge su una lunga penisola che divide il basso lago di Garda; nella punta del promontorio della penisola si trova la più importante villa signorile dell’Italia Settentrionale, detta “Grotte di Catullo”, costruita tra il I sec. a.C. e il I sec. d.C..
Questa villa fu molto probabilmente una delle dimore del poeta latino Catullo, che dedicò al paese lacustre l’ode “A Sirmio”.